Pubblicato da: clementinaolga | 15 gennaio 2008

avvantaggiate

a genova si chiamano cosi’ le trofie, quando nel piatto verde di pesto, tra patate e fagiolini, trionfano le trofie, appunto, fatte di farina mista, di grano e castagne.

chiaramente ingerirle avvantaggia il consumatore rispetto al concorrente che si nutre di tramezzino mefitico.

e cosi’ anche le gambe di pistorius, un bel vantaggio pare, rispetto a chi le gambe ce le ha ancora vintage, quelle vecchio stile, di carne e ossa e peli.

poco importa, immagino, il trascurabile percorso che lo ha riportato su una pista da corsa, lasciando le sue estremita’ in qualche freezer di un’anatomia patologica. la menomazione diventa un lusso, la tragedia un elemento discriminante.

suona un pò, alle mie orecchie forse distorte, come dire che percorrendo una strada in discesa ha un bel vantaggio chi puo’ essere seduto su una sedia a rotelle, rispetto a me, povera mortale, che devo faticosamente spingere avanti, passo passo, le mie gambette.

vero, arriverebbe prima lui.

non oso immaginare quali velocita’ toccherebbe l’uomo bionico, il monco sudafricano, se in vista di una gara si scofanasse un paio di etti di trofie nostrane…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: